logo

Deadpool, Papu Gomez e le critiche sui social

Sta facendo il giro del web la notizia del fermo del giovane travestito da personaggio della Marvel ieri a Lugano - Su FB in molti criticano l'operato della polizia, mentre l'attaccante dell'Atalanta si compra il costume

CdT/Instagram
A sinistra il fermo dei due giovani ieri a Lugano, a destra Papu Gomez con il costume da Deadpool.
 
16
maggio
2018
12:07
C.NACA

LUGANO - Sta davvero facendo il giro dei social la notizia del fermo di un ragazzo vestito da Deadpool e di un suo amico, avvenuto ieri sera a Lugano da parte di agenti armati della polizia (Vedi Suggeriti).

I commenti pubblicati su Facebook sull'accaduto non si contano più. Tra ironia ("Tutti pronti all'assalto a Fort Apache!", "Date un po' di crimine a questi poliziotti", "Batman, stai alla larga! Gli agenti ticinesi non guardano in faccia a nessuno!!") e sgomento ("Ditemi che non è una trovata pubblicitaria" "Ma è successo davvero?"), la maggior parte degli utenti social ha criticato l'operato della polizia, giudicandolo eccessivo. "E se uno dei due ragazzi non si fosse fermato per qualche motivo? Gli hanno puntate delle pistole cariche addosso, questa cosa è fuori di testa" ha commentato qualcuno. "D'altra parte è  la città più sicura in Svizzera", ha scritto invece un altro utente di FB riferendosi alla classifica sulle città più sicure della Svizzera, pubblicata recentemente (Vedi Suggeriti). "A carnevale militarizzano il cantone?" ha chiesto poi qualcuno.  E c'è anche chi si preoccupa in vista del gay pride, in programma a fine mese proprio a Lugano: "Mi chiedo cosa succederà tra poco al gay pride... arresteranno tutti?"

Ma tra molte critiche c'è anche chi ha visto di buon occhio l'intervento degli agenti: "In qualche modo questa notizia mi rasserena"; "Ottimo intervento. Vorrei vedere la stessa determinazione con le donne col burqa. A Lugano comunque io non ne ho più viste, la legge funziona. Forza, no burqa in tutta la Svizzera"; "Giustamente. Spero abbia imparato la lezione!! Il volto dev'essere sempre e comunque scoperto!! Solo a Carnevale ed Halloween è consentito mascherarsi il viso!!" e "Prevenire è meglio che curare! La polizia ha fatto il suo dovere! Bravi!!!!!"

Intanto, l'attaccante dell'Atalanta Papu Gomez ha pubblicato su Instagram una sua foto con il costume dell'eroe della Marvel in un carrello della spesa: "Super acquisti oggi" ha scritto il calciatore. La foto è stata poi pubblicata da alcuni utenti su Facebook commentando quanto accaduto ieri sera in via Greina. "Menomale che il Papu Gomez vive a Bergamo..." è la didascalia che accompagna la foto. 

Articoli suggeriti

Deadpool multato per dissimulazione del volto a Lugano

La testimonianza dei due ragazzi al centro di un ingente intervento di polizia: si stavano recando al Palacinema a Locarno per la prima del film ispirato al personaggio della Marvel

“Deadpool con le armi in centro a Lugano”

Rocambolesco intervento di polizia tra la pensilina Botta e via Greina a Lugano: due persone sono state bloccate, una era travestita da supereroe

Lugano resta la città più sicura

In calo il tasso di reati per mille abitanti - Nel 2017 in città più controlli, ma le contravvenzioni non sono aumentate di pari passo

Edizione del 24 maggio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top