logo

Sui ristorni bocche serrate

L'INCONTRO TRA DEPUTAZIONE E GOVERNO - Marco Romano: "Abbiamo discusso temi per la maggior parte di competenza federale" – Claudio Zali assente

CdT
 
16
maggio
2018
14:36

BELLINZONA - Alla conferenza stampa indetta a margine dell'incontro di mercoledì mattina tra Deputazione ticinese e Consiglio di Stato il presidente del Governo Claudio Zali non era presente. Un'assenza, che il presidente della Deputazione Marco Romano ha giustificato così: "Abbiamo convenuto fosse solo la Deputazione a riferirvi dei diversi temi perché la maggior parte di essi sono attualmente sui tavoli delle Camere federali". Sì perché i dossier che hanno occupato i lavori tra le parti sono il futuro degli uffici postali, di Agroscope e Alptransit. Quanto al tema caldo dei ristorni, Romano ha tagliato corto: "La Deputazione non intende interferire nella politica cantonale. In uno dei prossimi incontri con il consigliere federale Ignazio Cassis discuteremo degli sviluppi delle trattative tra Svizzera e Italia sull'accordo fiscale sull'imposizione dei frontalieri".

Prossimi Articoli

Inneggiò al nazismo, ora viene promosso

Il sergente di polizia che venne sanzionato per i contenuti razzisti pubblicati su Facebook è stato nominato dal Consiglio di Stato sergente maggiore

Cardiocentro: "Sanvido dice il falso"

Dura presa di posizione del Consiglio di Fondazione: "Attacchi gratuiti e volgari, tutto questo mentre il DSS resta a guardare"

Festa francese anche in Ticino

Si celebra la squadra campione del mondo anche nelle nostre piazze - Tristezza per i numerosissimi supporter croati, numerosissimi davanti ai nostri maxi schermi

Edizione del 15 luglio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top